CHIESA DELLA MISERICORDIA

Originariamente era una piccola cappella fuori le mura di città. Fu restaurata dalle fondamenta dal Vescovo A. Canestrari nel 1846.